Reflex: guida completa, informazioni, istruzioni per l’uso

1
2
3
4
5
KODAK PIXPRO Astro Zoom AZ405-BK - Fotocamera digitale da 20 MP, con zoom ottico 40X,...
Canon EOS R100 + RF-S 18-45mm F4.5-6.3 IS STM (24.1MP APS-C Mirrorless Camera, Dual Pixel CMOS...
Canon EOS 2000D + EF-S 18-55 mm DC III
Nikon D7500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo AF-S DX NIKKOR 18-140mm f/3.5-5.6G ED VR,...
AZ528 Astro Zoom KODAK 52X Optical Zoom 16MP CMOS
KODAK PIXPRO Astro Zoom AZ405-BK - Fotocamera digitale da 20 MP, con zoom ottico 40X, grandangolare...
Canon EOS R100 + RF-S 18-45mm F4.5-6.3 IS STM (24.1MP APS-C Mirrorless Camera, Dual Pixel CMOS AF,...
Canon EOS 2000D + EF-S 18-55 mm DC III
Nikon D7500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo AF-S DX NIKKOR 18-140mm f/3.5-5.6G ED VR, 20,9...
AZ528 Astro Zoom KODAK 52X Optical Zoom 16MP CMOS
KODAK
Canon
Canon
Nikon
KODAK
KODAK PIXPRO Astro Zoom AZ405-BK - Fotocamera digitale da 20 MP, con zoom ottico 40X, grandangolare...
KODAK PIXPRO Astro Zoom AZ405-BK - Fotocamera digitale da 20 MP, con zoom ottico 40X,...
Canon EOS R100 + RF-S 18-45mm F4.5-6.3 IS STM (24.1MP APS-C Mirrorless Camera, Dual Pixel CMOS AF,...
Canon EOS R100 + RF-S 18-45mm F4.5-6.3 IS STM (24.1MP APS-C Mirrorless Camera, Dual Pixel CMOS...
sensore APS-C CMOS da 24,1 MP e processore DIGIC 8Autofocus Dual Pixel CMOS AS con riconoscimento del viso e rilevamento degli oggi; segui le persone...Filtri creativi e assistente creativo danno sfogo alla tua creatività senza alcuno sforzo: modifica...
Canon EOS 2000D + EF-S 18-55 mm DC III
Canon EOS 2000D + EF-S 18-55 mm DC III
24.1 megapixel Sensore APS-CScena Smart Auto Inquadra e scattaMirino ottico con messa a fuoco automatica a 9 punti
Nikon D7500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo AF-S DX NIKKOR 18-140mm f/3.5-5.6G ED VR, 20,9...
Nikon D7500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo AF-S DX NIKKOR 18-140mm f/3.5-5.6G ED VR,...
AZ528 Astro Zoom KODAK 52X Optical Zoom 16MP CMOS
AZ528 Astro Zoom KODAK 52X Optical Zoom 16MP CMOS

La reflex è il sistema macchina più complesso e completo al momento presente sul mercato del settore fotografico. Proprio per questo, è in grado di garantire massima qualità anche a livello professionale ma non solo. È possibile sfruttare le potenzialità della reflex anche quando non si è dei perfetti intenditori, ma si vuole muovere i primi passi nella fotografia. Nel seguente articolo parleremo ampiamente dell’argomento reflex cercando di capire i punti focali e tutto ciò che può essere utile per saperne di più! Non perdiamo altro tempo e cominciamo subito.

Quali sono i componenti essenziali di una reflex?

Prima di capirne il funzionamento e come si utilizza una reflex, sarebbe meglio distinguerne le sue componenti in modo da fare maggiore chiarezza. Ecco di seguito un breve elenco:

  • Primo componente: Componente ottica, quindi la lente o l’obiettivo. Gran parte delle lenti possiedono una superficie sferica.
  • Secondo componente: Componente chimica, questa è da considerarsi solo se parliamo di una reflex con il sistema analogico. In poche parole si fa riferimento alla pellicola.
  • Terzo componente: Componente meccanica, praticamente il vero e proprio corpo macchina.

Cosa cambia da una reflex digitale a quella analogica?

La storia della fotografia è costellata da modelli di macchine con un particolare in comune, ovvero la pellicola. Se volessimo spiegare a cosa servisse la pellicola in parole povere, potremmo dire che non si tratta di altro se non di un vero e proprio supporto dove appunto incidere grazie alla luce, le immagini che costituiscono la foto. A seconda che si tratti di una pellicola a colori o in bianco e nero, cambierà la sua composizione chimica, ovvero?

Com’è fatta una pellicola?

In poche parole, quando la luce attraversa l’obiettivo, va a colpire in modo diretto la pellicola. Da qui avrà inizio il processo vero e proprio. Parlando più nel dettaglio di questo specifico supporto, potremmo dire che la pellicola è sostanzialmente composta da milioni di piccoli grani fotosensibili adagiati su una sorta di striscia plasticosa. Nel momento in cui i grani vengono colpiti dalla luce proveniente dall’obbiettivo, subiscono una sorta di reazione chimica. Giusto per fare un esempio ed essere ulteriormente più chiari sulla composizione di una pellicola, vediamone in elenco gli elementi di cui si compone, nella fattispecie, una pellicola a colori:

  • FILM.
  • Sottostrato.
  • Primo strato sensibile di colore rosso.
  • Secondo strato sensibile di colore verde.
  • Filtro giallo.
  • Terzo strato sensibile di colore blu.
  • Un filtro UV.
  • Strato protettivo.
  • Un ultimo strato sensibile alla luce.

   

Quindi qual è il meccanismo di funzionamento di una reflex a pellicola?

Essenzialmente dipende tutto da quanta luce colpisce la pellicola. Si dovrebbe creare una sorta di equilibrio perfetto. Per considerare giusta l’esposizione, quindi, bisognerà considerare una serie di fattori. Come ad esempio la dimensione dei grani della pellicola che si determinerà con gli ISO. Alcune pellicole saranno più luminose rispetto ad altre perché con un maggiore valore di ISO. Una volta stabiliti gli ISO della pellicola, si stabilirà la relativa velocità di apertura dell’otturatore. Parlando di otturatore, non è altro che un meccanismo costituito da due tendine tra lente e pellicola. Non appena si scatta una foto, le tendine si apriranno e la luce andrà a colpire il film stesso della pellicola.

Per quanto riguarda, invece, il funzionamento di una reflex digitale?

Se nel mondo delle reflex analogiche, il supporto è considerato la pellicola, nel mondo delle reflex digitali la pellicola viene essenzialmente sostituita da un sensore. I sensori più comuni sono due: CCD e CMOS. La differenza tra i due sensori, in poche parole, consiste nella meccanica. Ma possiamo comunque affermare che il CCD è quello attualmente più performante e di maggiore qualità. Di fatti è sfruttato nelle reflex professionali o comunque di alto livello. Ma quindi cos’è in poche parole un sensore? Per capire di cosa si tratta, bisognerebbe immaginarlo come una sorta di griglia costituita da milioni di piccoli quadratini. Ognuno di questi quadratini, è capace di catturare l’energia luminosa e di convertirla in energia elettrica. In poche parole, ogni singola condizione di luce genererà una carica elettrica diversa. Il programma all’interno della reflex (che viene chiamato filmware) avrà il compito di tradurre in informazioni come il colore e la quantità di luce.

Cosa c’è da sapere sugli obiettivi?

Come abbiamo accennato precedentemente, una reflex non potrà mai adempiere al suo compito senza la componente ottiche. Le lenti sono fondamentali, in quanto senza, la reflex non potrebbe avviare il processo di impressione delle immagini. Esistono sconfinate tipologie di ottiche diverse che si adattano meglio a determinati contesti, alla luce e ai soggetti che abbiamo in mente di fotografare. Volendo stilare un breve elenco delle varie tipologie, potremmo accennarne alcuni tra i più comuni:

  • Grandangolo.
  • Fisheye.
  • Zoom e Teleobiettivo.
  • Fisso.
  • Macro.
  • Tilt Shift.

   

Ognuno di essi, ha un proprio punto di forza e punto debole. Alcuni saranno più versatili altri, invece, sarà possibili utilizzarli solo per il loro scopo di costruzione.

Saper utilizzare la modalità manuale esalterà la resa delle foto.

Malgrado la reflex sia un sistema abbastanza complesso nel suo insieme, ha in sé diverse modalità che sarà possibile utilizzare a seconda delle proprie abilità ed esigenze. La reflex è adatta a tutti, questo è un presupposto essenziale da considerare. Se la modalità manuale è sinonimo di conoscenza delle basi fotografiche, e quindi adatta a chi è capace di impostare i parametri a proprio gusto; esiste anche la possibilità di affidarsi alla modalità automatica, più adatta a chi ancora non ha ben chiaro alcuni aspetti teorici e vorrebbe imparare, attraverso le impostazioni autonome della reflex. Esposizione e altre impostazioni verranno adattate alle condizioni di luce e così sarà possibile capire come si comporterà la reflex. Tuttavia la modalità manuale permetterà di personalizzare anche a livello artistico il proprio scatto, in quanto magari delle volte, si potrebbero accentuare degli elementi che in condizioni di modalità automatica, la reflex non potrebbe mai esaltare.

Conclusioni.

Il punto di partenza per un buon utilizzo di una reflex, è avere chiari i principi teorici fondamentali della fotografia. Grazie a queste conoscenze acquisite, saremo capaci di gestire al meglio i parametri e regolare in base al proprio gusto e alla propria interpretazione artistica ogni singolo scatto.

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publiscing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Classifica dei Migliori Prodotti

1 KODAK PIXPRO Astro Zoom AZ405-BK - Fotocamera digitale da 20 MP, con zoom ottico 40X, grandangolare...

KODAK PIXPRO Astro Zoom AZ405-BK - Fotocamera digitale da 20 MP, con zoom ottico 40X,...

  • KODAK PIXPRO Astro Zoom AZ405-BK - Fotocamera digitale da 20 MP, con zoom ottico 40X, grandangolare...
2 Canon EOS R100 + RF-S 18-45mm F4.5-6.3 IS STM (24.1MP APS-C Mirrorless Camera, Dual Pixel CMOS AF,...

Canon EOS R100 + RF-S 18-45mm F4.5-6.3 IS STM (24.1MP APS-C Mirrorless Camera, Dual Pixel CMOS...

  • sensore APS-C CMOS da 24,1 MP e processore DIGIC 8
  • Autofocus Dual Pixel CMOS AS con riconoscimento del viso e rilevamento degli oggi; segui le persone...
  • Filtri creativi e assistente creativo danno sfogo alla tua creatività senza alcuno sforzo: modifica...
3 Canon EOS 2000D + EF-S 18-55 mm DC III

Canon EOS 2000D + EF-S 18-55 mm DC III

  • 24.1 megapixel Sensore APS-C
  • Scena Smart Auto Inquadra e scatta
  • Mirino ottico con messa a fuoco automatica a 9 punti
4 Nikon D7500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo AF-S DX NIKKOR 18-140mm f/3.5-5.6G ED VR, 20,9...

Nikon D7500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo AF-S DX NIKKOR 18-140mm f/3.5-5.6G ED VR,...

  • Sensore in formato dx da 20.9 mp
  • Motore expeed 5
  • Sensore di misurazione esposimetrica
5 AZ528 Astro Zoom KODAK 52X Optical Zoom 16MP CMOS

AZ528 Astro Zoom KODAK 52X Optical Zoom 16MP CMOS

  • AZ528 Astro Zoom KODAK 52X Optical Zoom 16MP CMOS
Back to top
Macchine Fotografiche Digitali