Fotocamere digitali compatte con lente fissa: quali scegliere? Prodotti e fasce di prezzo

1
2
3
4
5
Panasonic Lumix GX9H | Fotocamera ibrida compatta + Obiettivo Lumix 14-140 mm (sensore 4/3 20 MP,...
Sony - Fotocamera compatta avanzata di qualità premium, con sensore di tipo 1
Kit fotocamera Olympus PEN E-P7, sensore 20 MP, schermo HD LCD inclinabile, 4K, Wi-Fi, controllo...
Panasonic DC-TZ90EG-K Fotocamera compatta da viaggio con zoom 30x, funzione Selfie, 4K PHOTO e 4K...
RICOH GRIII Street Edition Kit
Panasonic Lumix GX9H | Fotocamera ibrida compatta + Obiettivo Lumix 14-140 mm (sensore 4/3 20 MP,...
Sony - Fotocamera compatta avanzata di qualità premium, con sensore di tipo 1
Kit fotocamera Olympus PEN E-P7, sensore 20 MP, schermo HD LCD inclinabile, 4K, Wi-Fi, controllo...
Panasonic DC-TZ90EG-K Fotocamera compatta da viaggio con zoom 30x, funzione Selfie, 4K PHOTO e 4K...
RICOH GRIII Street Edition Kit
10/10
9/10
8.6/10
8.4/10
8.2/10
Panasonic
Sony
Olympus
Panasonic
Ricoh
Panasonic Lumix GX9H | Fotocamera ibrida compatta + Obiettivo Lumix 14-140 mm (sensore 4/3 20 MP,...
Panasonic Lumix GX9H | Fotocamera ibrida compatta + Obiettivo Lumix 14-140 mm (sensore 4/3 20 MP,...
Qualità dell'immagine eccezionale: sensore micro 4/3 da 20,3 MP senza filtro passa-basso per...Ergonomia ottimale: un grande mirino LCD inclinabile da 2764K pts (ingrandimento ca. 0.7x) e uno...Ultima velocità: Autofocus a rilevamento di contrasto con tecnologia DFD a 49 zone e una Raffica...
10.0/10
Sony - Fotocamera compatta avanzata di qualità premium, con sensore di tipo 1
Sony - Fotocamera compatta avanzata di qualità premium, con sensore di tipo 1
eredita le funzioni Alpha 9 fino a 60 volte al secondo, calcolo AF/AE, monitoraggio in tempo reale,...Sensore da 1,0 di nuova concezione realizzato da 0,02 secondi. Alta velocità AF e rilevamento di...Video 4K di alta qualità con monitoraggio in tempo reale, AF in tempo reale per video, migliore...
9.0/10
Kit fotocamera Olympus PEN E-P7, sensore 20 MP, schermo HD LCD inclinabile, 4K, Wi-Fi, controllo...
Kit fotocamera Olympus PEN E-P7, sensore 20 MP, schermo HD LCD inclinabile, 4K, Wi-Fi, controllo...
Un design semplice ed elegante racchiuso in un corpo compatto con grande attenzione ai dettagliDotata di interruttore per Controllo profilo e Art Filter per espressioni fotografiche creativeL'unione del sensore Live MOS da 20 Megapixel, l'elaborazione delle immagini ad alta velocità del...
8.6/10
Panasonic DC-TZ90EG-K Fotocamera compatta da viaggio con zoom 30x, funzione Selfie, 4K PHOTO e 4K...
Panasonic DC-TZ90EG-K Fotocamera compatta da viaggio con zoom 30x, funzione Selfie, 4K PHOTO e 4K...
8.4/10
RICOH GRIII Street Edition Kit
RICOH GRIII Street Edition Kit
8.2/10

In questa guida, si parlerà di fotocamere compatte, soprattutto quelle con focale fissa, e come scegliere la migliore. Le fotocamere compatte, sono nate in primis per soddisfare l’esigenza di chi voleva spendere poco o cercasse una fotocamera di dimensioni ridotte, da poter portare facilmente in viaggio o ad una festa insieme ai propri amici. Nel corso del tempo, anche loro si sono evolute, arrivando a ricoprire tutte le fasce del mercato.

Possiamo quindi notare come le compatte, sono la categoria di fotocamere con la maggior copertura di fasce di prezzo. I modelli di fotocamere compatte a disposizione sono infatti molto vari: esistono modelli per chi non ha grandi esigenze e vuole spendere poco, modelli adatti a chi si avvicina alla fotografia digitale per la prima volta, preferendo modelli non troppo ingombranti e magari modelli anche più professionali.

Fotocamere compatte: caratteristiche principali

Le compatte, come si intuisce dal nome, sono delle fotocamere di dimensioni ridotte, che molto spesso è possibile trasportare nella tasca del giubbotto o in un piccolo marsupio. La lente che montano è fissa, non può quindi essere sostituita, quindi una volta acquistata, non dovrete poi spendere ulteriori soldi per acquistare lenti a parte, come per una reflex. Sul mercato è possibile trovare modelli molto semplici, per chi non è interessato ai vari settaggi, modelli che possono funzionare anche in modalità manuale, ovvero gestendo tempo di esposizione, ISO e diaframma; infine, è possibile trovare anche modelli che offrono prestazioni pari alle mirrorless o reflex.

Ad un occhio poco esperto, potrà sembrare strano acquistarne uno se è possibile utilizzare uno smartphone per far praticamente tutto. Ma i motivi sono diversi, tra cui le compatte, offrono sicuramente uno zoom migliore e di qualità rispetto ad un cellulare, oltre che possedere sensori decisamente più grandi. Quindi, anche se gli smartphone hanno ormai raggiunti delle buone qualità fotografiche, non saranno mai alla pari di quelle di una fotocamera compatta.

Caratteristiche fondamentali che deve possedere una compatta

Prima di acquistare una fotocamera compatta, dobbiamo capire quale uso ne faremo, per cui, gli elementi da valutare sono:

  • Obiettivo
  • Sensore
  • Connettività
  • Messa a fuoco
  • Video
  • Mirino

Obiettivo

Una delle particolarità delle fotocamere compatte, è quella di non poter cambiare la lente, perché fissa. Come prima cosa quindi, bisogna capire di che lunghezza focale si ha bisogno e soprattutto, della luminosità. Alcune compatte montano obiettivi zoom, mentre le altre, lenti fisse. Riguardo gli obiettivi zoom, si parte  solitamente da un 24mm, quindi un grandangolo, ottimo per diversi tipi di fotografia, ma le lunghezze focali possono variare in base ai modelli. Nelle super zoom, si possono trovare modelli con 200 mm, perfette per scattare foto a soggetti in lontananza , molto utile per un viaggio o per una gita nella natura. I modelli di fascia più alta, utilizzano solitamente lunghezze focali che vanno da 24mm a 70mm, un range molto amato dai professionisti.

Gli obiettivi fissi, invece, sono più rari sulle compatte, ma hanno solitamente una lunghezza focale pari a 35mm. Le compatte che montano lenti fisse, vengono utilizzate per lo più per realizzare fotografia street , perché la lente grandangolare permette di scattare foto più immersive, e le ridotte dimensioni di una compatta, la rendono perfetta da trasportare con se ovunque, oltre che passare inosservati mentre si scatta.

Per concludere con gli obiettivi, è importante considerare l’apertura del diaframma, che se molto ampia, permette di scattare foto con tempi di scatto più veloci quando la luce scarseggia, e consente di ottenere un miglior effetto bokeh.

Sensore

Un altro fattore da considerare importante per la scelta di una buona fotocamera compatta, è proprio il sensore. Esso è definito il cuore di ogni macchina fotografica ed è il maggior responsabile della qualità delle immagini. Erroneamente si crede invece, che più megapixel si possiedono più l’immagine è di qualità; ma non è proprio corretto, bisogna prima di tutto, considerare la grandezza della superficie del sensore. Le compatte economiche utilizzano sensori di 1/2.3″, i più piccoli in circolazione. La maggior parte invece, possiede sensori da 1″, ovvero i migliori per quanto riguarda il rapporto grandezza/prestazioni. Grazie alla tecnologia che avanza sempre più e all’enorme richiesta di mercato, ormai alcune compatte riescono a montare anche sensori derivati dalle mirrorless, come i sensori Micro 4/3 e i sensori APS-C, che nonostante siano già abbastanza grandi, alcuni produttori sono riusciti a farli stare in delle compatte che entrano perfettamente in una tasca. Per finire, anche se sono molto rare, alcune compatte montano addirittura sensori full frame, ovvero sensori che utilizzano le reflex professionali e che possono offrire ottime prestazioni.

Connettività

Le fotocamere compatte di oggi, possono disporre di tecnologia Wi-Fi, Bluethoot, NFC e GPS. Gli ultimi due, NFC e GPS, sono più rari da trovare integrati in una fotocamera compatta. Il GPS, serve a raccogliere dati per quanto riguarda la posizione in cui abbiamo scattato la foto. Mentre l’NFC, è un piccolo chip che ha il compito di rendere il collegamento con altri dispositivi (smartphone, stampanti ecc…) più veloce e sicuro. Wi-Fi e Bluethooth, sono tecnologie più utilizzare sulle compatte, in quanto si dimostrano molto utili per quanto riguarda il trasferimento dei file o per controllare da remoto la fotocamera.

Messa a fuoco

L‘autofocus nelle fotocamere compatte, oggi è arrivato a livelli di performance davvero alte. Chiaramente, sui modelli economici, non sarà molto performante, ma su alcuni modelli di fascia medio-alta e professionale, si possono eguagliare le prestazioni di mirrorless e reflex. La specifica che si tiene spesso in considerazione, riguarda i punti AF, ovvero il numero di zone all’interno dell’immagine che sono in grado di calcolare la messa a fuoco. Per chi ambisce a prestazioni più elevate, deve ricercare altre modalità di messa a fuoco, tra cui quella tracking, che permette di “agganciare” un soggetto, mantenendo su di esso la messa a fuoco, anche se in movimento. 

Video

Altra caratteristica fondamentale, in quanto molti acquistano una fotocamera compatta anche per realizzare video. Molto utilizzate per i Vlog o per filmati di viaggio. Ciò che bisogna tenere in conto per girare buoni video, sono: risoluzione video e frame rate. Con il primo, si fa riferimento al numero di pixel che compongono il video (480p, 720p, 1080p).Con le compatte, si può arrivare fino ad un massimo di 4K ultra HD ovvero 3840×2160 pixel. Per la maggior parte degli utilizzi, basta anche un Full HD 1080p, che è una risoluzione che si adatta agli schermi utilizzati dagli utenti.

Il frame rate, indica invece il numero di fotogrammi impressi in un secondo (fps). Registrare video con molti fps, regala immagini molto fluide e realistiche.

Mirino

Questa caratteristica, può interessare solo alcuni utenti. Tutte le fotocamere montano uno schermo LCD, dove si possono cambiare le impostazioni della fotocamera, guardare le immagini ecc.. Se una compatta invece, ospita un mirino, si tratta sicuramente di un mirino elettronico, ovvero un piccolo schermo integrato all’interno del corpo della fotocamera. Quindi quello che si andrà a visualizzare nel mirino elettronico, sarà lo stesso che visualizzerete nello schermo LCD. Solo Fujifilm, produce alcune compatte che integrano un mirino ottico, come quello delle reflex.

Come scegliere la migliore compatta con ottica fissa

Adesso che abbiamo visto le migliori caratteristiche da tenere in considerazione quando si vuole acquistare la miglior fotocamera compatta, vediamo quali sono i migliori modelli con ottica fissa: Fujifilm, Leica, Ricoh, Olympus per citarne qualcuno, con degli obiettivi luminosi e grandangolari fissi, che offrono ottime foto di qualità, con un range di prezzo piuttosto alto dalle 400 euro circa fino ad arrivare anche a circa 4.000 euro.

Laureata all’Accademia Di Belle Arti, mi occupo prevalentemente di fotografia, possedendo solide competenze in diversi ambiti, quali grafica, editing, pubblicità e social media. Appassionata di scrittura da sempre, con un occhio di riguardo per il copywriting e la scrittura persuasiva.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Panasonic Lumix GX9H | Fotocamera ibrida compatta + Obiettivo Lumix 14-140 mm (sensore 4/3 20 MP,...

Panasonic Lumix GX9H | Fotocamera ibrida compatta + Obiettivo Lumix 14-140 mm (sensore 4/3 20 MP,...

  • Qualità dell'immagine eccezionale: sensore micro 4/3 da 20,3 MP senza filtro passa-basso per...
  • Ergonomia ottimale: un grande mirino LCD inclinabile da 2764K pts (ingrandimento ca. 0.7x) e uno...
  • Ultima velocità: Autofocus a rilevamento di contrasto con tecnologia DFD a 49 zone e una Raffica...
2 Sony - Fotocamera compatta avanzata di qualità premium, con sensore di tipo 1

Sony - Fotocamera compatta avanzata di qualità premium, con sensore di tipo 1

  • eredita le funzioni Alpha 9 fino a 60 volte al secondo, calcolo AF/AE, monitoraggio in tempo reale,...
  • Sensore da 1,0 di nuova concezione realizzato da 0,02 secondi. Alta velocità AF e rilevamento di...
  • Video 4K di alta qualità con monitoraggio in tempo reale, AF in tempo reale per video, migliore...
3 Kit fotocamera Olympus PEN E-P7, sensore 20 MP, schermo HD LCD inclinabile, 4K, Wi-Fi, controllo...

Kit fotocamera Olympus PEN E-P7, sensore 20 MP, schermo HD LCD inclinabile, 4K, Wi-Fi, controllo...

  • Un design semplice ed elegante racchiuso in un corpo compatto con grande attenzione ai dettagli
  • Dotata di interruttore per Controllo profilo e Art Filter per espressioni fotografiche creative
  • L'unione del sensore Live MOS da 20 Megapixel, l'elaborazione delle immagini ad alta velocità del...
4 Panasonic DC-TZ90EG-K Fotocamera compatta da viaggio con zoom 30x, funzione Selfie, 4K PHOTO e 4K...

Panasonic DC-TZ90EG-K Fotocamera compatta da viaggio con zoom 30x, funzione Selfie, 4K PHOTO e 4K...

  • Zoom ottico 30X, Intelligent Zoom 60x
  • Video 4K in formato MP4 e FHD, Foto in 4K (formato JPEG, RAW, DPOF)
  • Post Focus e Focus Stacking, messa a fuoco con Tecnologia DFD
5 RICOH GRIII Street Edition Kit

RICOH GRIII Street Edition Kit

  • Numero limitato di pezzi disponibili in tutto il mondo solo 3500 pezzi. Questa confezione combina...
  • NUOVA FUNZIONE - "FULL PRESS SNAP" tramite touchscreen: il fotografo può scattare una foto...
  • Schermo shutdown personalizzato: disponibile solo per questa edizione GR III Street Edition....
Back to top
Macchine Fotografiche Digitali